Gaia Burlon

 

Ho conseguito la laurea triennale in Conservazione dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Udine, presentando una tesi dal titolo “Musei e Web 2.0: considerazioni sull’usabilità dei siti web museali “con focus su social network, social media e scienze della catalogazione. 

Ho proseguito gli studi nello stesso ateneo udinese ottenendo, nel 2017, la laurea magistrale in Storia dell’Arte e Conservazione dei Beni Artistici e Architettonici. Ho inoltre ottenuto una borsa di studio per ricerca tesi all’estero e ho quindi seguito il master in “Arte, Museos y Gestión del patrimonio Histórico” all’Università Pablo de Olavide di Siviglia.

Negli ultimi anni ho avuto modo di occuparmi della creazione di contenuti multimediali, della gestione di archivi fotografici e di collaborare nell’implementazione di web database. Mi sono dedicata all’editing grafico e alla gestione di piattaforme moodle. Inoltre, ho avuto modo di lavorare con sistemi informativi online, come ad esempio “SiCar”, usato per la documentazione georeferenziata in rete dei cantieri di restauro condotti dagli istituti MiBACT su beni architettonici e storico-artistici.